giochi di parole

Ogni bambino ha un linguaggio, un mondo di parole e capacità espressive tutte sue che a volte rimangono come bloccate, difficili da esprimere o semplicemente un po’ impacciate.
 Balbettio, parole “creative”, difficoltà nel linguaggio preoccupano moltissimo i genitori dei bambini dai 2 ai 4 anni, che subito si figurano lunghi percorsi dal logopedista.
Il linguaggio, in questi anni, è in pieno sviluppo e piccoli difficoltà non devono preoccupare. Tuttavia vi sono giochi motori che possono aiutare a superarle in modo divertente e semplice, migliorando l’affinamento della capacità linguistica del bambino. Alcune attività, come il gioco in cerchio della palla, allenano la capacità di ritmo e turno che sono alla base del linguaggio così come il gioco immaginario forma la capacità di esprimersi del bambino.
Lavorando in piccoli gruppi, affinché si sfrutti al massimo l’effetto imitazione, Martina Bassi e Cinzia Pullini condurranno i bambini in percorsi facili e divertenti per imparare le strutture del linguaggio e sviluppare le proprie capacità.