Otorinolaringoiatria

Tramite la visita otorinolaringoiatrica è possibile diagnosticare, escludere o controllare l’esistenza patologie che riguardano l’orecchio, il naso e/o la gola.

 

Le principali patologie trattate sono:

  • acufeni
  • ipoacusia
  • ronzii
  • senso di orecchio chiuso
  • sensazione di sbandamento
  • incertezza posturale
  • vertigini
  • dolore persistente alla gola
  • sensazione di corpo estraneo in gola
  • abbassamento persistente della voce
  • naso chiuso senza apparente motivo

 

Durante la visita, è possibile ricorrere all’asportazione del tappo del cerume trovato nel condotto uditivo: nello specifico questa procedura viene chiamata “lavaggio auricolare” e si esegue con l’ausilio di acqua, tramite l’uso di pinzette otologiche o aspirazione.

Qualora fosse necessario durante la visita è possibile effettuare:

  • esame audiometrico tonale: dura  pochi minuti ed è del tutto indolore; serve a determinare la “soglia di minima udibilità”, ossia constatare eventuali perdite della percezione uditiva;
  • esame vestibolare: dura circa 30 minuti, il suo obiettivo è quello di verificare la funzionalità dell’equilibrio.
Specialisti attivi su questa specializzazione

Vorresti prendere appuntamento con uno/a specialista in Otorinolaringoiatria?

Puoi farlo compilando il form sottostante, ti risponderemo entro qualche ora!

Nome *

Cognome *

Email *

Telefono *

La tua richiesta (inserisci anche le date e gli orari in cui sei disponibile) *

Dichiaro di avere preso visione dell'informativa sulla privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per la finalità di gestione e valutazione dei curricula inviati al Titolare del trattamento