Back to school: consigli e idee per una merenda sana!

Back to school: consigli e idee per una merenda sana!

Riparte la scuola! Dopo un lungo periodo estivo di svago e di riposo i nostri bambini, e ragazzi, sono pronti a ripartire con l’anno scolastico. Quest’anno abbiamo deciso di chiedere ai nostri specialisti del team nutrizione alcuni consigli e idee per una merenda sana ed equilibrata ma anche comoda e pratica per essere portare a scuola!

Lo spuntino di metà mattina

Lo spuntino di metà mattina ha un ruolo fondamentale nel fornire energia al bambino, che gli permette di prestare attenzione durante le lezioni ed arrivare al pranzo non troppo affamato. D’altro canto la merenda non deve essere troppo “carica”, altrimenti si rischia di togliere l’appetito al pasto successivo. Come riuscire a bilanciare tutte queste necessità?

L’ideale sarebbe uno spuntino composto prevalentemente da zuccheri complessi e una piccola quota di proteine, che forniscono energia per un tempo più lungo.

Idee per una merenda sana e gustosa:

  • Un piccolo pugno di frutta secca con frutta fresca o disidratata
  • Tocchettino di parmigiano con panino mignon
  • Pacchetto di cracker ai semi
  • Panino piccolo con 1-2 fette di affettato o formaggio
  • Fetta di torta fatta in casa con pinoli, noci o mandorle
  • Panino piccolo con crema di nocciola (si consiglia di scegliere un prodotto che contenga come primo ingrediente le nocciole e non lo zucchero)
  • Un plum-cake fatto in casa allo yogurt
  • Biscotti fatti in casa con mandorle o nocciole
  • Un piccolo pugno di frutta secca con un bicchiere di succo 100% frutta senza zuccheri aggiunti.

Cosa evitare

Si sconsiglia invece di ricorrere all’utilizzo di merendine confezionate, nonostante siano una soluzione veloce e pratica. Se si scelgono merende di questo tipo il rischio è quello di abituare i bambini all’eccessivo consumo di conservanti e zuccheri, cattiva abitudine che spesso si portano avanti fino a diventare adulti.

Non dimentichiamoci… lo spuntino di metà pomeriggio!

La merenda di metà pomeriggio è un pasto ugualmente importante per i bambini: è utile per alleviare la fame arrivando fino all’ora di cena senza problemi ma è importante anche per in vista delle attività pomeridiane, sportive e non, che richiedono energia e concentrazione. Anche in questo caso il consiglio è quello di evitare prodotti confezionati, preferendo ad essi opzioni che possano soddisfare il palato rimanendo equilibrate da un punto di vista nutrizionale.